VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE - MEINA

Villa di 280 mq., di sei ampi locali e tre bagni, con piscina e giardino di 200 mq. adagiata sulla dolce collina di Meina in comune di Nebbiuno, famoso per la mitezza del suo clima e posta in zona verde e residenziale. Esclusiva villa con piscina depurata al sale, sviluppata su tre livelli, oltre al piano seminterrato così composti: al piano terra: ampio e luminoso soggiorno con camino, cucina abitabile con elettrodomestici di alta qualità studiata nei particolari, studio e ampio bagno con doccia; dal soggiorno si accede al giardino con meravigliosa piscina a sfioro; al primo piano; due ampie camere che si affacciano sul terrazzo, due bagni, stanza cabina armadio e il balconcino che affaccia su soggiorno e ingresso, al piano superiore ampio open space da personalizzare; al piano seminterrato: lavanderia, cantina, ampia zona ripostiglio, garage con due posti auto più un terzo coperto attualmente usato come legnaia. Giardino e piscina curatissimi, in comune con la villa attigua. La villa è curata nei minimi particolari dei gradini al corrimano, alle porte, alle finestre e i pavimenti, tutto di qualità eccelsa. Se desiderate un\'abitazione in zona sicura, tranquilla, ma strategica alle porte del paese, a 5 minuti dal Lago Maggiore e a 20 dal Lago d\'Orta, in una località vicina alle zone sciistiche e ai campi da golf, ma comunque non troppo lontana dal mare, questa casa è per voi. Il casello autostradale della A26 è a soli due chilometri. La vendita viene fatta immediatamente, con contratto di affitto in corso e scadente il 30 settembre 2019.

Codice: CA0724
Prezzo: €.400.000
Classe energetica C
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA
  • Vendita: VENDITA CASE & VILLE - LAGO MAGGIORE   - MEINA - VENDITA - VILLA

MEINA

Meina (Mèina in piemontese e in lombardo) è un comune italiano di 2.584 abitanti della provincia di Novara in Piemonte. Situato sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, ha seguito con i suoi abitanti le vicende dapprima del Ducato di Milano e dei Borromeo, conti d'Arona, in seguito del Regno di Sardegna, poi di quello d'Italia. Tra il 15 e il 23 settembre 1943, il paese di Meina fu teatro della strage di 16 ebrei italiani provenienti dalla Grecia, compiuta dalle SS naziste nell'Hotel Meina di proprietà di Alberto Behar, cittadino turco di origine ebraica.[3] Sulla vicenda è stato girato nel 2007 il film Hotel Meina diretto da Carlo Lizzani, prendendo spunto dal reportage giornalistico omonimo di Marco Nozza.